Secco Sistemi per il Faro di Brucoli

Marzo 9, 2020

Home Blog Articoli Secco Sistemi per il Faro di Brucoli

Archivi

Exemple

Secco Sistemi per il Faro di Brucoli

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Gli ospiti del faro

Nell’antico borgo marinaro di Brucoli in provincia di Siracusa, proprio a ridosso del quattrocentesco Castello Aragonese della Regina Giovanna, un faro imponente domina la costa sin dal 1911 a rappresentare la porta d’accesso più meridionale d’Italia.

Azzurra Capital, titolare della concessione cinquantennale per l’utilizzo del Faro di Brucoli, ha promosso e sostenuto un attento intervento di restauro della struttura per trasformarla in lighthouse accommodation e accogliere gli ospiti provenienti da ogni parte del mondo. Il progetto è stato affidato a Itinera Studio Associato che ha interpretato al meglio il genius loci di questo splendido angolo di Sicilia che come tutta la Val di Noto l’Unesco ha dichiarato Patrimonio dell’Umanità.

La riconversione del complesso in chiave turistico-culturale ha previsto un’importante attività di ricerca filologica sul manufatto edilizio, condotta in modo approfondito per evidenziare le numerose superfetazioni e le manomissioni dell’impianto originario. Particolare attenzione è stata dedicata al consolidamento della struttura muraria mediante l’utilizzo di rete in fibra di vetro e di intonaco strutturale a base di calce, ma anche all’utilizzo di materiali e tecnologie biocompatibili in linea con lo spirito del restauro. Inoltre è stato applicato un intonaco deumidificante a microcelle di ultima generazione che ha permesso di migliorare il benessere dei fruitori e la temperatura interna di 3 gradi centigradi.  Per la realizzazione dei percorsi esterni sono stati riutilizzati i conci in pietra rinvenuti nelle aree adiacenti mentre per gli interni è stata scelta una pavimentazione in pietra di Modica.

Oggi, a conclusione del progetto, il faro ospita al piano terra la zona cottura-pranzo e zona living, oltre ad un bagno, mentre al primo piano vi sono tre camere da letto con bagno. La scala, con accesso esterno, conduce all’ampia terrazza panoramica, cuore pulsante della struttura, dominata dalla lanterna ancora funzionante che illumina lo splendido tratto di mare e indica la strada di accesso al porto canale.

Linguaggio, comfort e prestazioni

Una trasformazione pienamente rispettosa del paesaggio e dell’ambiente che ha voluto recuperare l’essenza della struttura, eliminando le parti non originali e restituendo un’immagine e una funzionalità ottimale all’involucro.
In particolare, le aperture che in origine erano sormontate da archi a tutto sesto, successivamente sono state notevolmente ridotte concludendole con un arco ribassato. Alcune porte-finestre erano negli anni diventate finestre e in una parete cieca era stata operata un’apertura.

La scelta degli infissi esterni in ottone non trattato di Secco Sistemi restituisce al manufatto la chiave di lettura modernista che è il linguaggio con il quale si è operato nel progetto di restauro. Il sistema OS2 selezionato dai progettisti è una soluzione che associa alle valenze formali, performance di livello assoluto. Gli spessori minimi dei profili inoltre permettono il massimo apporto di luce naturale in tutti gli ambienti del faro. La serie integra alte prestazioni a una resa estetica assoluta, determinata dalla pulizia del disegno ma anche dall’impiego di materiali preziosi. Dall’acciaio zincato all’acciaio inox, con le straordinarie qualità di resistenza all’ossidazione e alla corrosione, dalla patina inconfondibile del corten alla ricchezza materica dell’ottone, utilizzato in questo progetto, o alla capacità di assumere i tratti cromatici del bronzo antico. Tutti proposti in un’ampia gamma di finiture e con una resa estetica di alto livello, tutti in grado di interpretare lo scorrere del tempo aggiungendo valore al progetto.

Sono oltre 40 i profili che il sistema a taglio termico OS2 mette al servizio del progetto, molteplici le combinazioni con i quali esprimere la propria poetica progettuale sempre finalizzata alla ricerca della massima trasparenza e della purezza delle linee. Un sistema integrato e versatile con il quale disegnare un serramento che mantiene le proprie prestazioni inalterate nel tempo anche in contesti difficili e aggressivi.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Contattaci

Indirizzo

Via S. Pellico 1
35129, Padova - Italy

Contatti

E-mail: press@spazioparola.it
Tel: +39 049 7808091