La nostra comunicazione: il blog di spazio/parola

#spazioaimigliori

Home Category: SIMONSWERK

Archivi

Exemple

SIMONSWERK a Fensterbau 2016

Il corretto sistema di cerniere per ogni porta: SIMONSWERK presenta al Fensterbau 2016 nuove soluzioni di movimentazione per porte  interne, d’ingresso e per edifici pubblici.

Rheda-Wiedenbrück, 23 Febbraio 2016. In occasione della manifestazione fieristica Fensterbau 2016, SIMONSWERK presenta una panoramica delle numerose soluzioni di cerniere per porte ed in particolare alcune novità e ampliamenti di gamma per il settore delle porte d’ingresso.

Attenzione particolare per le porte d’ingresso in PVC dove, le crescenti esigenze tecniche legate a questa particolare applicazione, hanno portato allo sviluppo di un nuovo modello di cerniera della famiglia SIKU. Si tratta del modello SIKU 3D K 6060, dotato di un sistema di scorrimento esente da usura, spina di sicurezza integrata, registrabile in 3D e con una portata elevata fino a 160Kg con due cerniere.

In evidenza anche le soluzioni per le porte d’ingresso in legno, per le quali verranno presentate diversi prodotti innovativi, per applicazioni sia complanari che con sormonto, delle famiglie BAKA, TECTUS e VARIANT.

 

SIMONSWERK esporrà al Padiglione 4, Stand 143.

 

Scarica il comunicato in formato PDF

Continue Reading

Da oltre 125 anni SIMONSWERK, lo specialista delle cerniere, produce in Germania sistemi di alta qualità e tecnologia destinati al mercato globale

 Rheda-Wiedenbrück, 8 febbraio 2016. SIMONSWERK, lo specialista delle cerniere, è un’azienda di proprietà familiare che sviluppa e produce una gamma completa di soluzioni per edifici pubblici e abitativi. L’impresa che impiega circa 550 dipendenti, è il numero uno nel mercato tedesco ed è presente nei mercati internazionali in 70 paesi, nella metà dei quali tramite filiali, agenzie di rappresentanza e collaboratori diretti.

Oltre alla sede principale a Rheda-Wiedenbrück ed un secondo stabilimento produttivo a Heilbad Heiligenstadt (Germania), l’azienda è presente con filiali a Tipton (Gran Bretagna), Poznan (Polonia), Mosca (Russia) e Whitewater Wisconsin (USA). I sistemi di cerniere sono prodotti nei due centri in Germania. A Tipton, in Gran Bretagna, sono prodotti modelli dedicati per il mercato inglese. Il fatturato 2015 del gruppo SIMONSWERK ha raggiunto i 93 milioni di euro, in crescita rispetto agli 88,5 milioni di euro del 2014, e con una quota consistente del 43% proveniente dai mercati internazionali. Europa centrale, Medio Oriente, Stati Uniti e Russia rappresentano oggi i mercati di maggior sviluppo.

La visione per il futuro include un rafforzamento continuo della leadership sul mercato nazionale e un’espansione internazionale continua con distribuzione diretta nei mercati più promettenti.  A tale scopo, la ricerca dell’eccellenza rimane al centro dei valori di SIMONSWERK, che produce cerniere di alta qualità con il marchio certificato di provenienza “Made in Germany”.

Ampia gamma di prodotti e orientamento al cliente

SIMONSWERK si contraddistingue per la capacità innovativa, la vasta gamma di prodotti offerta, la sostenibilità e gli elevati standard qualitativi delle cerniere proposte. Il tutto con un forte orientamento al cliente e ai mercati, con processi di sviluppo brevi ed una flessibilità produttiva elevata. Con un assortimento di oltre 1.700 prodotti in quasi 5.000 varianti, l’azienda ha saputo rafforzare costantemente la propria posizione sul mercato, conquistando clienti in tutto il mondo. I sistemi di cerniere SIMONSWERK sono utilizzati in ambienti sia interni che esterni, in abitazioni private ed edifici pubblici, su serramenti in legno, acciaio, alluminio, PVC e vetro. Essi offrono caratteristiche tecniche ed estetiche ottimali: portate da 40 kg a 400 kg con solo due cerniere, cuscinetti di scorrimento esenti da manutenzione e sistemi di regolazione 3D, numerose finiture estetiche di pregio e possibilità di utilizzo su porte tecniche per applicazioni taglia fuoco, taglia fumo e fonoassorbenti. Per tutte quelle applicazioni che richiedono soluzioni individuali è anche possibile creare produzioni fuori serie e cerniere personalizzate, in collaborazione con i tecnici della SIMONSWERK.

La forza dell’offerta

Il marchio VARIANT è destinato alle porte pesanti di edifici pubblici, e combina eccellenti caratteristiche con un campo di utilizzo universale e multi materico: combinando i diversi componenti del sistema è possibile installare porte e telai in acciaio, legno, alluminio e tutto vetro. Il sistema di cerniere a scomparsa totale TECTUS, con portate incrementali dai 40Kg ai 300Kg la coppia si inserisce in modo armonioso e lineare nell’architettura d’interni di abitazioni ed edifici pubblici. La variante TECTUS Energy consente il passaggio permanente di corrente dal telaio alla porta attraverso la cerniera, permettendo l’installazione di porte con componenti elettrici come serrature motorizzate, sistemi di controllo degli accessi, illuminazione LED e molto altro. Il marchio BAKA è sinonimo di sistemi cerniera sviluppati appositamente per la movimentazione delle porte d’ingresso in legno. Un sistema che si adatta ad ogni geometria di profilo. Il sistema di cerniere SIKU poi,  unisce un design accattivante ad elevati livelli di resistenza e sicurezza per le porte d’ingresso in PVC.

SIMONSWERK in Italia

“Da circa tre anni abbiamo intensificato le nostre attività di promozione e marketing sul mercato italiano” racconta Luca Marcon, responsabile commerciale di SIMONSWERK per l’Italia. “Grazie ad una rete di distribuzione e partner fidelizzati abbiamo dapprima consolidato la nostra posizione nel centro-nord Italia ed i prossimi anni ci vedranno sempre più attivi anche nel centro-sud. Il mercato italiano è altamente competitivo e noi proponiamo soluzioni tecnologiche ad alto valore aggiunto per le quali il cliente deve essere disposto a spendere un po’ di più. Se da un lato potrebbe spaventare dall’altro, visti anche gli ottimi risultati ottenuti degli ultimi anni, è uno stimolo per andare avanti. Durante questa lunga crisi, anche il mercato italiano è cambiato. Il prezzo è sicuramente importante ma rappresenta solo una delle leve del marketing mix e quelle aziende che stanno approcciando con serietà i mercati esteri ed il settore contract se ne sono rese conto già da tempo effettuando scelte che privilegiano la qualità, il rispetto delle normative, il servizio pre e post vendita.  A queste aziende SIMONSWERK offre soluzioni a 360° e prodotti certificati in grado di movimentare le porte per decenni.”

Sul sito web di SIMONSWERK è disponibile un PRODUCTSELECTOR interattivo che aiuta nella ricerca della cerniera corretta per ogni applicazione.

Inoltre l’azienda ha allestito presso la propria sede principale il “Bandforum”, uno showroom multifunzionale con vista sulla produzione dove, unendo la teoria alla pratica, si tengono seminari, congressi e corsi di formazione e aggiornamento per produttori, partner commerciali, architetti e collaboratori.

Continue Reading
Exemple

L’hotel Derag Livinghotel De Medici è strategicamente situato nel cuore del Centro Storico di Düsseldorf, a poca distanza dalla promenade del  lungo Reno e dalle principali attrazioni culturali e turistiche della città.  E’ ospitato in un edificio del Seicento nato come convento, poi trasformato in palazzo comunale prima di diventare dopo cinque anni di accurata ristrutturazione, l’hotel cinque stelle che è oggi. L’eccellenza progettuale è confermata dalla scelta dei dettagli tecnici che si rivelano essenziali. Gli architetti hanno optato per la qualità e l’avanguardia tecnologica del sistema di cerniere  a scomparsa TECTUS firmati da SIMONSWERK.  Per le porte fono-assorbenti delle camere che garantiscono quiete assoluta, sono state utilizzate le cerniere a scomparsa TECTUS (modello TE 540 3D) e TECTUS Energy (modello TE 540 3D Energy) con finitura ottonata lucida per entrambi i modelli.

La cerniera TECTUS di SIMONSWERK, la scelta ideale per l’architettura di qualità.

Scarica il comunicato stampa in pdf

 

Hotel Medici

Hotel Medici

Continue Reading
Exemple

SIMONSWERK ad ARCHITECT@WORK, Milano

L’azienda SIMONSWERK sarà presente alla seconda edizione italiana di ARCHITECT@WORK, che si terrà il 25 e 26 novembre 2015 al MICO- MILANO CONGRESSI.

Negli ultimi anni, ARCHITECT@WORK è diventato il principale evento in Europa per architetti, designer e altri professionisti.

Manifestazione unica nel suo genere, con l’occasione SIMONSWERK presenterà alcuni prodotti innovativi, selezionati da un comitato tecnico indipendente formato da architetti e designer.

Inoltre, le due giornate di evento saranno arricchite da un fitto programma di seminari e tavole rotonde, dove professionisti di successo condivideranno la loro visione e illustreranno loro recenti progetti.

Il tema centrale per questa edizione è ARCHITETTURA E RINNOVABILITÀ, con un focus speciale sui materiali – Renewability – a cura di MATREC.

Simonswerk vi dà appuntamento ad ARCHITECT@WORK presso lo stand 77.

Non mancate!

editie-logo

 

Continue Reading
Exemple

Il Loft residenziale ts 11 progettato nella capitale austriaca dallo studio di architettura Delugan Meissl Associated Architekten, è l’espressione di un nuovo modo di abitare in un contesto urbano quando il lusso punta sui valori essenziali dello spazio, della luce,  del rigore lineare, e della qualità dei materiali.  La fluidità dello spazio interno di 200 mq e la vista panoramica su Vienna creano un ambiente di grande fascino, dove si dissolvono le transizioni tra una stanza e l’altra e anche i confini tra interno ed esterno.

Per movimentare le porte, gli architetti hanno optato per il sistema TECTUS di SIMONSWERK per ragioni sia estetiche che tecniche.  Dal design impeccabile, le cerniere TECTUS sono a scomparsa totale nel rispetto della purezza delle linee dell’architettura più contemporanea che apprezza anche la varietà delle finiture. Anche i ‘plus’ tecnologici sono fondamentali: le cerniere TECTUS sono comodamente regolabili nelle tre dimensioni e non richiedono manutenzione, offrono un’ampia gamma di portata da 40kg fino a 300kg, permettono una rotazione a 180° della porta e possono essere applicate su telai in legno, acciaio ed alluminio. Il sistema TECTUS si rivela dunque la scelta ideale per le porte a filo predilette dall’architettura contemporanea sia per edifici pubblici che in un contesto residenziale come quello del Loft ts 11 di Vienna. La cerniera TECTUS di SIMONSWERK, un dettaglio essenziale nella ricerca dell’eccellenza architettonica.

Scarica il comunicato stampa in PDF

 

Loft TS 11_Wien_2

Continue Reading
Exemple

Nuovo edificio emblematico di Torino, la Torre Intesa Sanpaolo che ospita su 40.000 metri quadrati il nuovo quartiere generale del Gruppo bancario omonimo e 2.000 dei suoi dipendenti, si staglia ai margini del centro storico in una zona strategica della città, sullo sfondo delle Alpi. Immaginato come un “frammento di ghiaccio” dal Renzo Piano Building Workshop, l’edificio di 166 metri di altezza, leggermente meno della Mole Antonelliana, altro simbolo della città, è anche una costruzione altamente virtuosa, in quanto concepita per sfruttare tutte le risorse ambientali circostanti (aria, sole, acqua) e limitare al massimo il consumo d’energia.

Permasteelisa, ha realizzato tutte le facciate dell’edificio. Per infissi particolarmente impegnativi il costruttore ha voluto utilizzare due tipologie di cerniere dell’azienda leader tedesca SIMONSWERK. Per le porte d’ingresso al piano terra tutto vetro e acciaio laccato bianco, si è optato per il sistema di cerniere VARIANT VX 7729/160-4. Cerniere perfettamente adatte a queste porte ‘monumentali’ che in alcuni casi, raggiungono i 4 metri d’altezza, una larghezza di 1,3 metri e pesi fino a  300 kg. Altre cerniere VARIANT VN disegnate e realizzate su misura per Permasteelisa, sono state adottate per movimentare le finestre collocate alla sommità della torre per aerare il giardino-serra bioclimatico. Un sistema automatizzato particolarmente sofisticato permette, in funzione di diversi parametri che regolano la serra, di aprire o chiudere le finestre per un’aerazione naturale dello spazio.

La cura per i dettagli ha fatto scegliere al produttore le cerniere VARIANT VN di SIMONSWERK per movimentare anche le pesanti porte EI 120 installate nell’edificio.

Le cerniere SIMONSWERK aggiungono un tocco qualitativo e tecnologico finale in un’opera che arricchisce il panorama della città di Torino e segna una nuova strada sempre più eco-sostenibile per l’architettura.

Scarica il comunicato stampa in pdf

 

Continue Reading
Exemple

Il progetto di Faena House a Miami Beach firmato dal prestigioso studio londinese Foster + Partners esprime una visione del lusso contemporaneo che valorizza la posizione straordinaria di questo nuovo palazzo residenziale di 18 piani che fronteggia l’Oceano Atlantico e una delle sue più ambite spiagge di sabbia bianca. Un lusso assoluto dunque, ma non ostentato per questa nuova costruzione dalle linee pure ed essenziali, in via di ultimazione. Faena House è caratterizzata dagli ampi terrazzi che avvolgono ogni appartamento e dissolvono la frontiera tra interno ed esterno grazie anche alle ampie vetrate terra-cielo che lasciano entrare luce, mare e cielo in casa.

Le porte interne, con altezze variabili tra i 2700mm e i 3400 mm, sono state fornite dall’azienda Bertolotto. E poiché la perfezione si vede anche nei minimi dettagli, il produttore italiano e l’architetto hanno scelto le cerniere TECTUS dell’azienda tedesca Simonswerk per movimentare le porte interne in legno a filo muro del residence.

La scelta è stata di utilizzare le cerniere TE 240 3D in finitura cromo opaco. La linea TECTUS di Simonswerk a scomparsa totale e dal design impeccabile risponde a tutte le richieste dell’architettura più esigente.  E le cerniere TECTUS TE 240 3D hanno trovato una naturale collocazione negli appartamenti di Faena House dove  la perfezione e il lusso più autentico sono di casa.

Scarica il comunicato stampa in pdf

IMG_5670

Continue Reading
Exemple

Simonswerk e il Musiktheather di Linz

La città di Linz, in Alta Austria, vera e propria oasi ecologica attraversata dal fiume Danubio, si è dotata del più moderno teatro d’opera in Europa. Il Musiktheater Linz, progettato dallo studio londinese dell’architetto Terry Pawson e ultimato nel 2013, è circondato dal parco Volksgarten. Si presenta con una facciata futuristica tutta vetro, acciaio e cemento che avvolge l’edificio come un enorme sipario. A seconda delle necessità, essa può essere rivestita da una scenografica maglia reticolare oppure lasciata semplicemente vetrata e illuminata. E poiché l’eccellenza si riconosce anche nei dettagli, le porte del teatro sono movimentate grazie alle cerniere a scomparsa TECTUS dell’azienda tedesca SIMONSWERK.

Scarica il comunicato stampa in pdf

Musiktheater Linz_1 - bassa ris

Continue Reading
Exemple

Scarica il comunicato stampa in pdf

Un evento di portata universale.  Expo 2015 che si svolgerà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre, prevede di attirare 20 milioni  di visitatori. Il tema del food declinato sotto tutte le sue forme corrisponde a una passione/preoccupazione tra le più coinvolgenti.

E le cerniere SIMONSWERK saranno presenti ad Expo 2015 installate sulle porte di due padiglioni diversi, quello della Svizzera e quello degli Emirati Arabi Uniti (UAE). Le porte di entrambi padiglioni sono state prodotte dall’azienda italiana San.Co, specialista di soluzioni tagliafuoco, che ha scelto di movimentarle con le cerniere SIMONSWERK.

I due padiglioni sono ispirati alle tradizioni locali del paese d’origine ma assumono anche una dimensione globale e attingono alle eccellenze internazionali.

Appuntamento dunque a Expo 2015 dove l’eccellenza non ha frontiere.

Expo-Padiglione-Svizzero

Continue Reading
Exemple

Scarica il comunicato stampa in pdf

Numerosi visitatori italiani ma anche internazionali hanno affollato lo stand SIMONSWERK durante la quattro giorni  del MADE 2015 dal 18 al 21 marzo. Dei visitatori qualificati -serramentisti, produttori di porte e tanti professionisti del mondo dell’architettura – ai quali il team commerciale e tecnico al completo ha illustrato tutto il ventaglio delle soluzioni SIMONSWERK.

I visitatori si sono mostrati particolarmente affascinati dal sistema TECTUS di cerniere a scomparsa dell’azienda che incontra il favore dell’architettura contemporanea, amante delle linee pure e semplici.

Molta attenzione si è concentrata sul nuovo modello TECTUS TE 311 3D FVZ, presentato in anteprima assoluta dal marchio tedesco che lo ha concepito per rispondere alle richieste specifiche del mercato italiano. Questa novità è adatta alle porte a filo dove l’anta risulta complanare con il coprifilo del telaio e a quelle raso muro in cui il telaio scompare dietro ad una boiserie o ad un pannello in cartongesso. Coprifilo, boiserie e pannello in cartongesso possono essere spessi fino a 12 mm e la portata per due cerniere raggiunge 60 kg. Come tutte le cerniere TECTUS, il modello TE 311 3D FVZ è a scomparsa totale e regolabile sui tre assi. Inoltre è proposto in due versioni che permettono la reversibilità della porta che può essere destra o sinistra.

Continue Reading

Contattaci

Indirizzo

Via S. Pellico 1
35129, Padova - Italy

Contatti

E-mail: press@spazioparola.it
Tel: +39 049 7808091